Tierra y Libertad

Andrea Cova

La terra, con i braccianti che l’hanno lavorata e la lavorano, rappresenta il luogo della fame e dello sfruttamento ma anche della lotta e del riscatto. Terra e libertà, terra è libertà. La fatica che segna gli animi e i volti di rughe, il sudore salato: sono segni di nobiltà. Incoronano re e regine, principi e principesse. Una risposta a quella mancata “elevazione”, nel senso borghese del termine, di cui Lenin scrive in Stato e Rivoluzione nel 1917, auspicando un rovesciamento del governo oppressore e facendo un passo verso la riorganizzazione socialista dello Stato.

www.andreacova.it

Categories: Esposizioni 2017